consigli sui frigoriferi CEMAR ELETTRODOMESTICI

Frigoriferi!…Tipologie e Modelli

Il frigorifero: l'elettrodomestico indispensabile

Di elettrodomestici utili ce ne sono molti, di indispensabili meno. Tra questi il frigorifero primeggia di sicuro. Elemento relativamente nuovo, che ha sostituito la vecchia ghiacciaia di una volta, il frigorifero è stato messo in commercio nei primi anni del Novecento e deve la sua grande diffusione commerciale alla conquista di cui è stato indiscusso protagonista: poter conservare a lungo cibi sia crudi che cotti.

Oggi in commercio troviamo diverse tipologie di frigoriferi e per ognuna di queste un’ampia gamma di modelli offerti dalle aziende produttrici che si differenziano tra loro per forma, colore, design, dimensioni, ricchezza di accessori, efficienza energetica e prezzo. La scelta è molto vasta e talvolta è difficile orientarsi. Affidarsi per la scelta, l’acquisto, l’assistenza e la riparazione di frigoriferi a specialisti del settore è molto importante. Per questo CEMAR, centro specializzato in assistenza e riparazione di elettrodomestici multimarca nelle provincie di Milano, Varese, Como, Monza e Brianza, mette a disposizione la sua esperienza ventennale ed offre un servizio di assistenza sulle migliori marche di frigoriferi, da Samsung a Whirlpool, da Rex a Indesit, garantendo un’accurata consulenza su ogni tipologia di frigorifero oggi in commercio.

Ecco come ottenere il massimo effetto.

La ricerca accademica, condotta presso l’Università di Birmingham dal professor Pérez-Mohedano fornisce questi consigli a tutti gli interessati, mostrando come caricare la lavastoviglie nel modo migliore. I metodi spiegati dal professore permettono di evitare dei lavaggi a vuoto, tenendo i piatti puliti al 100% e risparmiando il tempo dei secondi lavaggi.

Lo studio è stato pubblicato su un’importante rivista scientifica legata al mondo della chimica, la Chemical Engineering Journal, e sostiene che lo spreco d’acqua e i piatti sporchi derivino da dei consigli sbagliati scritti sui libretti d’uso.

Difatti, a differenza di quanto viene spesso consigliato, bisogna disporre tutti i piatti in maniera circolare, affinché formino un cerchio. Questo è un consiglio che ha fondamenta scientifiche ben precise. Difatti le macchie di cibo sui piatti sono diverse tra di loro e per questo richiedono un apporto di acqua e calore completamente differente a seconda del caso. Pertanto, i piatti sporchi con delle macchie di carboidrati (pasta e dolci) dovranno essere posizionati al centro, come il punto centrale dell’immaginario cerchio. Tale procedimento è necessario perché tali piatti richiedono di essere lavati per più tempo. D’altro canto, tutti i piatti con delle macchie di natura proteica (carne, ma anche agrumi) dovranno essere collocati intorno al punto centrale, formando la linea esterna del cerchio. La cosa è spiegata con il fatto che le proteine si attaccano di meno alle pareti dei piatti e sono più facili da staccare.

Pertanto il consumo di acqua ed energia su di essi dovrà essere minore. Posizionati esternamente, questi piatti saranno lavati da dei getti d’acqua molto più lenti. Altresì sarà lo stesso detergente ad agire con un’efficacia maggiore rimuovendo i residui dello sporco dal piatto. Ogni lavastoviglie, inoltre, ha delle proprie specificità. Le si può comprendere rivolgendosi alle aziende produttrici, come la Ariston assistenza lavastoviglie.

Le diverse tipologie e modelli di frigoriferi

In base alle loro caratteristiche specifiche, oggi in commercio ci sono molte tipologie di frigoriferi.
Per quanto riguarda i vani e la disposizione del reparto frigorifero rispetto al congelatore, un frigorifero può essere monoporta, doppia porta, combinato, Side-by-Side e mini-frigo.
Rispetto ai sistemi di raffreddamento, si hanno: frigoriferi a raffreddamento classico statico, frigoriferi a raffreddamento ventilato e frigoriferi No-Frost.
Inoltre, rispetto al posizionamento del frigorifero nello spazio, si distinguono frigoriferi freestanding e frigoriferi ad incasso.
Qui di seguito le varie tipologie di frigoriferi ed i consigli del nostro centro CEMAR specializzato in assistenza e riparazione di frigoriferi multimarca.

I frigoriferi monoporta

I frigoriferi monoporta sono, appunto, dotati di una sola porta e hanno quindi un unico vano, dove di solito è presente una cella congelatore di piccole dimensioni che è indicata per la produzione di ghiaccio e per conservare i cibi soltanto per pochi giorni. Per questo motivo sono consigliati a chi acquista alimenti freschi con una certa frequenza, per i quali non è richiesta una lunga conservazione. Questa tipologia di frigorifero è generalmente la più economica sul mercato.

I frigoriferi doppia porta

Si tratta della tipologia di frigorifero più diffusa fino a una ventina di anni fa. Il frigorifero a due porte (o doppia porta) presenta due vani: uno, più ampio, per il frigorifero, e uno, più piccolo, per il freezer.

Spazi accessori nei frigoriferi monoporta e doppia porta

Per alcuni modelli di frigoriferi monoporta e a doppia porta è prevista la possibilità di spazi accessori, quali un vano congelatore (parleremo allora in questo caso di frigocongelatori) o un vano frigo-cantina (o cantinetta frigo), nel quale le temperature sono mantenute ai livelli ottimali per la conservazione di vari tipi di vino.

I frigoriferi combinati

Questi frigoriferi combinano un frigorifero ad un congelatore adatto alla conservazione degli alimenti a lungo termine. Il congelatore si trova nella parte inferiore del frigorifero ed è dotato di 3/4 cassetti che facilitano la sistemazione degli alimenti. Il combinato è consigliato per famiglie di 4/6 persone. Generalmente il modello combinato ha un prezzo maggiore del doppia porta.

I frigoriferi Side-by-Side

Detti anche frigoriferi di modello americano, i frigoriferi Side-by-Side sono caratterizzati da una grande capienza e dotati di due porte affiancate, una per il frigorifero e una per il congelatore. Estremamente funzionali e di grande impatto estetico, sono indicati per famiglie numerose o per chi vuole conservare molti cibi. Di tecnologia avanzata, i frigoriferi Side-by-Side permettono anche di inserire accessori esterni, quali ad esempio dispenser per il ghiaccio (disponibile intero o tritato), dispenser per acqua fredda o altre bevande, o televisore lcd che può anche essere utilizzato come schermo per controllare le varie funzioni di domotica all’interno della casa.

Il mini-frigo

Chiamato anche frigo tavolo, il mini-frigo è una tipologia di frigoriferi ad un vano, portatili e di piccole dimensioni. Talvolta dei veri e propri frigoriferi in miniatura ed esteticamente molto gradevoli, i mini-frigo offrono poco spazio contenitivo e un raffreddamento minore di quello degli altri frigoriferi in commercio, ma per la loro facilità di trasporto risultano molto utili in viaggio o per feste all’aperto. I mini-frigo, infatti, hanno il vantaggio di poter essere alimentati da auto con l’adattatore per l’accendisigari ed hanno inoltre una funzione di riscaldamento, utile per tenere al caldo bevande o cibi nelle stagioni fredde. Prevalentemente utilizzati per tenere al fresco bottiglie di piccole dimensioni e lattine, sono indicati per conservare cibi che non necessitano di temperature molto basse e comunque solo per breve tempo.

I frigoriferi a raffreddamento classico statico

Il raffreddamento classico statico è il sistema di raffreddamento standard tradizionale. Consiste nel raffreddare le pareti interne del frigorifero tramite un apposito gas, il quale viene spinto da un compressore nel circuito refrigerante. Quando il frigorifero raggiunge la temperatura richiesta, il compressore si arresta ed il sottile strato di ghiaccio che si è formato sulle pareti interne si scioglie. L’acqua viene convogliata tramite un foro in una vaschetta e da qui, con il calore del motore, evaporerà. Questo sistema di raffreddamento implica un’operazione di sbrinamento manuale da effettuarsi periodicamente. L’accumulo di troppo ghiaccio nel congelatore, infatti, fa diminuire l’efficienza del congelatore stesso e può danneggiare anche le serpentine.

I frigoriferi a raffreddamento ventilato

Il raffreddamento ventilato si differenzia dal tipo di raffreddamento classico statico per la presenza di una ventola all’interno del frigorifero, la quale, con il suo movimento, rende la temperatura uniforme. Ciò permette sia una migliore conservazione degli alimenti, sia un maggiore risparmio energetico.

I frigoriferi No-Frost

La tecnologia No-Frost differisce dagli altri sistemi di raffreddamento, in quanto qui il raffreddamento avviene tramite circolazione di aria fredda all’interno del frigorifero per mezzo di apposite canalizzazioni. Un frigorifero No-Frost permette una conservazione migliore degli alimenti e garantisce un minor spreco energetico. A differenza del sistema tradizionale di raffreddamento, nel sistema No-Frost non si ha formazione di ghiaccio e quindi non sono necessarie operazioni di sbrinamento. L’immissione di aria fredda all’interno del frigorifero ha però lo svantaggio di far seccare gli alimenti. Il nostro consiglio, quindi, è quello di conservarli all’interno del frigorifero riposti in contenitori o coperti.

I frigoriferi freestading

Freestanding, cioè a libera installazione: si tratta della tipologia di frigoriferi più comune, utilizzata nelle soluzioni di cucine modulari. Per questa tipologia di frigorifero una caratteristica importante è quella estetica, in quanto esso diventerà parte dell’arredamento. Altrettanto importante il suo posizionamento nello spazio rispetto agli altri arredi ed accessori della cucina.

I frigoriferi ad incasso

frigoriferi ad incasso sono frigoriferi che verranno appunto incassati nei mobili della cucina e che quindi non esigono particolari caratteristiche estetiche. Nel caso in cui il frigorifero ad incasso debba essere inserito in una cucina già allestita, il nostro consiglio è quello di fare attenzione alle dimensioni del frigorifero che sceglieremo.

Un ultimo consiglio da CEMAR: frigoriferi e consumi

CEMAR, centro specializzato in assistenza e riparazione di elettrodomestici multimarca nelle provincie di Milano, Varese, Como, Monza e Brianza, offre un servizio di assistenza su un’ampia gamma di modelli di frigoriferi Samsung, Whirlpool, Rex, Indesit ed altri delle migliori marche oggi in commercio, tutti ad alta efficienza energetica, di classe A+, A++ e A+++, che consentono un notevole risparmio su frigoriferi dalle caratteristiche e dalle prestazioni eccellenti.