Assistenza e Riparazione Frigorifero

Assistenza e Riparazione Frigorifero

Chiama ora
CEMAR offre assistenza elettrodomestici, in modo particolare per la riparazione di frigoriferi.

Qualche consiglio prima di contattare la nostra assistenza
Prima di contattarci è importante accertarsi di avere effettivamente necessità di un tecnico specializzato, perché a volte i problemi possono in realtà rivelarsi elementari e facilmente risolvibili in autonomia.
Alcuni consigli per una risoluzione rapida dei problemi al vostro frigorifero:

  • Innanzitutto, provvedere in ogni caso all’isolamento dell’apparecchio rimuovendo la spina dalla presa
  • Il frigorifero non si accende? Provvedere a controllare la presa e l’interruttore generale
  • Il frigorifero non raffredda? Verificare il flusso d’aria e l’eventuale surriscaldamento
  • Il frigorifero non raffredda a sufficienza? Assicurarsi che le guarnizioni dello sportello siano intatte e perfettamente funzionanti
  • Il motore del frigorifero continua a girare? Prima di contattarci, provvedi a sbrinare il
    congelatore e a controllare le guarnizioni dello sportello
  • Ci sono delle perdite? Provvedi a pulire la vaschetta di raccolta dell’acqua
Cerchi il numero per l’assistenza Rex,
Ariston, Whirlpool o altro marchio per riparare il tuo frigorifero?

SERVE UN INTERVENTO
PROFESSIONALE IN GIORNATA?

chiamata urgente assistenza riparazioni elettrodomestici multimarca

Il frigorifero non funziona: i problemi più diffusi

Con il passare del tempo, qualsiasi frigorifero può andare incontro a malfunzionamenti e guasti di vario genere ed entità: usura e scarsa manutenzione sono fattori che possono effettivamente comprometterne il corretto funzionamento. Tra i problemi più diffusi ci sono la formazione eccessiva di ghiaccio, i problemi di raffreddamento, la perdita di acqua o il troppo rumore. I guasti possono riguardare anche la ventola e il compressore del freezer.

I potenziali e più comuni problemi che rendono necessario un intervento di assistenza – siano frigoriferi Rex Electrolux, Hoover o altri – possono dipendere anche dalla tipologia di frigorifero, che può essere un classico modello statico, un più moderno no-frost o una variante a metà tra i due, ossia il frigorifero ventilato.

I frigoriferi statici sono tendenzialmente quelli più vecchi e, nonostante consumino meno dei nuovi modelli, sono soggetti alla formazione di ghiaccio sia all’interno sia del frigo che del freezer (fattore che determina un aumento dei consumi); è consigliabile una manutenzione completa almeno ogni 6 mesi.
Diversamente, se lo stesso problema si presentasse in un frigo no-frost, si tratterebbe sicuramente una grande anomalia. In questo caso meglio chiamare il numero dell’assistenza Whirlpool, Rex, Ariston o altro, a seconda del brand di appartenenza dell’apparecchio.

Il nostro centro specializzato in frigoriferi fornisce un’adeguata assistenza per qualsiasi marca, qualunque sia il problema, intervenendo in maniera risolutiva e tempestiva per ripristinare il corretto funzionamento dell’elettrodomestico.

Quando nel frigorifero si forma troppo ghiaccio

Assistenza frigoriferi a Milano e Lombardia

In caso di frigoriferi standard, ossia quelli statici, è buona norma intervenire periodicamente con uno sbrinamento. È necessaria una manutenzione completa che comprenda lo svuotamento del frigo e un’attenta pulizia interna dell’intero spazio, da operarsi almeno una volta ogni 6 mesi per favorire le prestazioni ottimali dell’apparecchio.

Se all’interno del frigorifero continua a formarsi troppo ghiaccio anche dopo lo sbrinamento, andrà effettuato un controllo del termostato, in quanto potrebbe esser stato impostato a livelli troppo alti.

Oltre a questo, è necessario verificare eventuali infiltrazioni di aria, la presenza di eccessiva umidità interna (dovuta talvolta alla presenza di troppi prodotti all’interno del frigorifero o a contatto con la sua parete interna) o di un’otturazione del foro di scarico.

Nel caso in cui invece vi sia presenza di ghiaccio in un frigorifero no-frost, bisognerà innanzitutto verificare il buon funzionamento della ventola di circolazione dell’aria. La causa potrà essere ricercata anche in un malfunzionamento del termostato o nell’ostruzione dei canali di passaggio dell’aria.

chiamata urgente assistenza riparazioni elettrodomestici multimarca

Frigorifero e freezer raffreddano troppo o troppo poco

Se il vostro apparecchio non raffredda a sufficienza, la natura del malfunzionamento va ricercata in un guasto del termostato o nel compressore. Tale difetto può in generale interessare una tipologia di frigo standard o ventilato.
Nel caso in cui invece disponessimo di un frigorifero no-frost e questo non raffreddasse, il primo controllo verrà effettuato per escludere problemi relativi all’alimentazione elettrica, controllando spine e cavi. Sarà inoltre effettuata una verifica del compressore e del gas.

Per situazioni in cui il frigorifero standard raffredda poco o solo nel reparto freezer: potrebbe trattarsi di un problema collegato al gas interno del frigorifero. Un danneggiamento della serpentina potrebbe infatti aver causato un blocco o una perdita del gas interno, circostanza che spesso si verifica anche molto tempo prima che il frigorifero inizi a manifestare qualche tipo di malfunzionamento.
Si tratta quindi di una sorta di avviso, per cui si renderà necessario l’intervento di tecnici esperti, in grado di controllare sia lo stato della serpentina che del compressore. Infine, se doveste notare un malfunzionamento del freezer in un frigorifero no- frost (specialmente se Side-by-Side, di stile americano), mentre il reparto frigo non presenta alcuna anomalia, la causa del problema potrebbe risiedere in un guasto alla ventola o al motore, oppure in un problema di compressione troppo debole.

Quando il frigorifero perde acqua

riparazione frigoriferi monza CEMAR ELETTRODOMESTICI

In caso di un’anomala perdita di acqua, le cause possono essere diverse. Se un frigorifero standard presenta questo inconveniente sarà bene accertarsi che la canalina sia adeguatamente libera, quindi che non siano presenti otturazioni dovute ad esempio a sporco o residui di cibo che, nel complesso, impediscono all’acqua di confluire ed immettersi nell’apposita vaschetta.

Accertato che questo non sia il vostro problema, è possibile che la vaschetta sia troppo piena o che non siano presenti le condizioni ottimali di isolamento dell’apparecchio. Ancora, l’alternativa è che semplicemente abbiate in frigo dei prodotti che rilasciano acqua.

chiamata urgente assistenza riparazioni elettrodomestici multimarca

Quando il frigo no-frost fa troppo rumore

I frigoriferi no-frost emettono un rumore particolare, decisamente diverso da quello dei modelli standard o ventilati. Il rumore tipico è dovuto al ghiaccio che, grazie alla funzione no-frost, viene frantumato per essere raccolto in una vaschetta di recupero, dalla quale poi evaporerà con il calore emesso dal motore. Quando doveste notare un rumore anomalo, però, le cause andranno ricercate in diversi fattori. I principali sono: la formazione del ghiaccio, il funzionamento della ventola del motore, il termostato, i canali dell’aria o il compressore.

Se i vostri tentativi di riparare il frigorifero non andassero a buon fine, contattate CEMAR per assistenza e riparazione del frigorifero Whirlpool, Candy, Smeg, Hotpoint, Ariston o qualunque sia il brand del vostro apparecchio. CEMAR offre un servizio di Pronto Intervento in giornata di sostituzione e riparazione per la riparazione nelle zone di Milano, Monza Brianza, Como, Varese e nelle principali province.

Richiedi Assistenza

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03